Gonzaga Gianfrancesco

 
Nasce a Milano nel 1921, sin da bambino si dedicò al disegno. Dopo aver conseguito la licenza liceale venne richiamato nel Reggimento Savoia cavalleria e mandato prima in Francia, poi in Russia, e qui prese parte alla storica carica di Isbuscensky, un piccolo centro della immensa Russia reso noto per l'eroica battaglia ivi sostenuta dalle nostre truppe. Questo periodo contribuì definitivamente all' idea di darsi alla pittura, e finita la guerra Gonzaga fece il pittore e debuttò alla Galleria Carini di Milano nel 1947 con una personale che vide vendere tutte le opere. Un anno prima invece aveva vinto il Premio Milano alla Galleria Ranzini. Nel 1950 e nel 1952 allestì una personale alla Galleria Molteni di Molteni. Nel 1962 personale alla Galleria Gussoni di Milano e Premio Acquisto alla Cassa di Risparmio di Milano per l'opera "L'olocausto". I soggetti solitamente raffigurati sono cavalli, nature morte e ritratti; le tecniche principali ad olio, matite acquerello e tempera. Muore a Milano il 2 Ottobre 2007.

Opere di Gonzaga Gianfrancesco in Galleria